mioGIS

il GIS a modo tuo

Luca Alferi Applicazioni 2017

In primo piano

Link veloci alle nostre app

  1. Disponibile la versione  2.3 di mioGIS nello store di Apple.

  2. Superati i 34.000 download.

Dall’esperienza maturata con iSIT - Piani Regolatori del S.I.T.R., Luca Alferi Applicazioni è lieta di presentare mioGIS - il GIS a modo tuo. mioGIS rappresenta la risposta migliore a tutte quelle richieste che i professionisti dei Sistemi Informativi Territoriali si aspettano da un applicativo GIS.

L’applicativo, a differenza del suo predecessore, non ha un riferimento territoriale limitato alla regione siciliana, ma è stato concepito per abbracciare il mondo intero. L'estrema versatilità, le molteplici funzioni e la facilità d'uso fanno di mioGIS l’applicativo definitivo del GIS  per Apple Store.


CARATTERISTICHE CHE MOTIVANO L’ACQUISTO


1 - MAPPE DI BASE: sono presenti 14 mappe di base predefinite, ma è data all’utente la possibilità di aggiungerne altre e di salvarle nella sezione Preferiti in modo tale da averle sempre a disposizione.


2 - SERVIZI DISPONIBILI: un catalogo enorme sempre aggiornato dei servizi webGIS disponibili per il territorio italiano oltre alla possibilità di personalizzarlo aggiungendo i tuoi servizi;


3 - STRUMENTI: sono presenti 11 strumenti di analisi ed editing GIS (Buffer, Offset, Misura, Geocoding, Legenda, Editor, Bussola, Stampa (solo per la versione iPad), Tracking, Realtà Aumentata, Georeferencing);


4 - FUNZIONE OVERVIEW DINAMICO;


5 - GUIDA IN LINEA: in ogni sezione di mioGIS, l’utente non verrà mai lasciato da solo. Ogni domanda avrà una risposta esauriente con la guida intelligente;


6 - INQUADRAMENTO TERRITORIALE: ogni regione italiana viene visualizzato con il suo limite territoriale;


7 - INTERFACCIA GRAFICA PERSONALIZZABILE: ogni finestra dell’applicativo può essere spostata ovunque;


8 - AGGIUNGI I TUOI SHAPE: rappresenta il punto di forza di mioGIS. Da sempre i tecnici GIS hanno voluto la possibilità di poter caricare i propri “shape” su cartografia ufficiale senza dover passare dalla pubblicazione su Server GIS (procedura complicata e spesso onerosa). mioGIS soddisfa pienamente questa richiesta. Prima di poter utilizzare i propri “shape”, gli utenti devono convertirli in formato ”geodatabase” (all’interno del applicativo è spiegato come effettuare la conversione). Il formato “geodatabase”, permette di salvare la stessa tematizzazione creata con ArcMap e gli eventuali Scale Range presenti per Etichette e Geometrie. I “geodatabse” degli utenti possono essere salvati sui cloud Storage ed importati in mioGIS. Le funzionalità di Trasparenza ed Interrogazione sono state sviluppate. Di particolare interesse è la sezione mioGIS Share. mioGIS Share è il sistema integrato di condivisione dei dati utente tra i fruitori di mioGIS. Mediante il semplice invio di una mail con allegato, un “geodatabse” può essere condiviso con un altro utente, che cliccando sull’allegato della mail permetterà l’apertura di mioGIS ed il caricamento dello stesso.

Galleria FotograficafotomioGIS.html
Apple Storehttps://itunes.apple.com/us/app/miogis-il-gis-a-modo-tuo/id1040412432?l=it&ls=1&mt=8